intestazione di pagina

Prodotto

Il tanto atteso ritorno a Shanghai dopo sei anni, crescenti aspettative da parte del settore per CHINAPLAS 2024

L'economia cinese mostra segnali di rapida ripresa mentre l'Asia funge da locomotiva dell'economia globale.Mentre l'economia continua a riprendersi, il settore fieristico, considerato un barometro economico, sta vivendo una forte ripresa.Dopo la sua impressionante performance nel 2023, CHINAPLAS 2024 si terrà dal 23 al 26 aprile 2024, occupando tutte le 15 sale espositive del National Exhibition and Convention Center (NECC) a Hongqiao, Shanghai, Repubblica Popolare Cinese, con un'area espositiva totale di oltre 380.000 mq.È pronto a ricevere più di 4.000 espositori da tutto il mondo.

Le tendenze del mercato verso la decarbonizzazione e l’utilizzo ad alto valore stanno sbloccando opportunità d’oro per lo sviluppo di alta qualità delle industrie della plastica e della gomma.Poiché l'Asia n.1 fiera della plastica e della gomma, CHINAPLAS non risparmierà gli sforzi per promuovere lo sviluppo di fascia alta, intelligente ed ecologico del settore.La fiera sta facendo un forte ritorno a Shanghai dopo un'assenza di sei anni, confermando l'attesa tra le industrie della plastica e della gomma per questa riunione nella Cina orientale.

Attuazione completa del RCEP Cambiare il panorama del commercio globale

Il settore industriale è la pietra angolare della macroeconomia e la prima linea per una crescita stabile.A partire dal 2 giugno 2023, il Partenariato economico globale regionale (RCEP) è entrato ufficialmente in vigore nelle Filippine, sottolineando la piena attuazione del RCEP tra tutti i 15 firmatari.Questo accordo consente la condivisione dei benefici dello sviluppo economico e il rafforzamento della crescita del commercio e degli investimenti globali.Per la maggior parte dei membri RCEP, la Cina è il principale partner commerciale.Nella prima metà del 2023, il volume totale delle importazioni e delle esportazioni tra la Cina e gli altri membri del RCEP ha raggiunto i 6.100 miliardi di RMB (8.350 miliardi di dollari), contribuendo per oltre il 20% alla crescita del commercio internazionale della Cina.Inoltre, mentre la “Belt and Road Initiative” celebra il suo decimo anniversario, c’è una domanda pressante di infrastrutture e industria manifatturiera, e il potenziale di mercato lungo i percorsi Belt and Road è pronto per lo sviluppo.

Prendendo come esempio l’industria manifatturiera automobilistica, le case automobilistiche cinesi stanno accelerando la loro espansione sui mercati esteri.Nei primi otto mesi del 2023, le esportazioni di automobili hanno raggiunto 2.941 milioni di veicoli, con un aumento su base annua del 61,9%.Nella prima metà del 2023, i veicoli elettrici per passeggeri, le batterie agli ioni di litio e le celle solari, considerati anche i “tre nuovi prodotti” del commercio estero cinese, hanno registrato una crescita combinata delle esportazioni del 61,6%, determinando una crescita complessiva delle esportazioni dell’1,8% .La Cina fornisce il 50% delle apparecchiature globali per la generazione di energia eolica e l’80% delle apparecchiature per componenti solari, riducendo significativamente il costo dell’utilizzo dell’energia rinnovabile in tutto il mondo.

Dietro questi numeri c’è il miglioramento accelerato della qualità e dell’efficienza del commercio estero, il continuo miglioramento delle industrie e l’influenza del “Made in China”.Queste tendenze alimentano anche la domanda di soluzioni in plastica e gomma.Nel frattempo, le aziende straniere continuano ad espandere le proprie attività e gli investimenti in Cina.Da gennaio ad agosto 2023, la Cina ha assorbito un totale di 847,17 miliardi di RMB (116 miliardi di dollari) da investimenti diretti esteri (IDE), con 33.154 imprese di nuova costituzione a investimento straniero, che rappresentano una crescita del 33% su base annua.Essendo una delle industrie manifatturiere fondamentali, le industrie della plastica e della gomma sono ampiamente applicate e varie industrie utilizzatrici finali si stanno preparando con entusiasmo a reperire materiali innovativi in ​​plastica e gomma e ad adottare soluzioni tecnologiche all'avanguardia per cogliere le opportunità offerte dal nuovo mercato globale. panorama economico e commerciale.

Il team di acquirenti globali dell'organizzatore della fiera ha ricevuto feedback positivi durante le sue visite ai mercati esteri.Numerose associazioni imprenditoriali e aziende provenienti da vari paesi e regioni hanno espresso la loro attesa e il loro sostegno per CHINAPLAS 2024 e hanno iniziato a organizzare delegazioni per partecipare a questo mega evento annuale.


Orario di pubblicazione: 16 gennaio 2024